L'intervento provvidenziale

Auto in fiamme, spavento alla Farmacia San Biagio - FOTO

Una vecchia Polo in sosta davanti alla vetrina va a fuoco vicino al deposito delle bombole d'ossigeno spostate prontamente dai farmacisti. I pompieri circoscrivono il rogo ed evitano il peggio

08 Giugno 2024

di Giacomo Quattrini

Giacomo Quattrini

    OSIMO – Grande spavento oggi pomeriggio verso le 17,45 alla farmacia San Biagio di via Fermi, nella frazione a nord di Osimo. Una vecchia Polo a diesel lasciata in sosta da un cliente proprio davanti alla farmacia è andata in fiamme, probabilmente per un iper-riscaldamento. Questione di pochi istanti ma si è rischiato tantissimo, perché li accanto c’è il deposito delle bombole di ossigeno che la farmacia distribuisce ai pazienti con problemi respiratori.
    incendio auto farmacia
    Un signore è entrato nel negozio avvisando che l’auto lasciata di fronte alla vetrina, dove per altro non si potrebbe neanche parcheggiare, stava emettendo dello strano fumo. Il tempo che il titolare della Polo, un signore su di età residente in zona, uscisse a controllare e dall’auto sono emerse le prime fiamme. I dipendenti della farmacia hanno avuto la prontezza di andare a rimuovere le bombole di ossigeno che erano poco distanti e che rischiavano seriamente di causare delle esplosioni con l’incendio. Per fortuna i vigili del fuoco sono giunti in pochissimi minuti e l’hanno sedato prima che si propagasse. L’auto è andata completamente distrutta ma è stata danneggiata gravemente anche la vetrina di fronte alla quale era parcheggiata, nonostante fosse in doppio vetro. Il locale interno alla farmacia invece è stato risparmiato tant’è che i vigili del fuoco, messo in sicurezza il mezzo, hanno consentito all’attività di riaprire ai clienti già verso le 19.

    incendio auto s.biagio

    PARTNER

    Web Marketing e Siti Internet Omnigraf - Web Marketing e Siti Internet