la premiazione

Il valore del riciclo si impara a scuola. Premiata la scuola Fornace Fagioli

Concorso nazionale “Ambarabà Ricicloclò” promosso da RICREA per insegnare ai ragazzi l’importanza del riciclo degli imballaggi in acciaio. Al secondo posto la classe III B dell’istituto osimano

08 Giugno 2023

    Con il neologismo “Acciaiologia” la classe III B della Scuola Primaria Fornace Fagioli dell’Istituto Comprensivo Caio Giulio Cesare di Osimo si è aggiudicata il secondo posto al concorso nazionale Ambarabà Ricicloclò, progetto di educazione ambientale promosso da RICREA, il Consorzio Nazionale senza scopo di lucro per il Recupero e il Riciclo degli Imballaggi in Acciaio che fa parte del sistema CONAI.

    Patrocinato dal Ministero della Transizione Ecologica e realizzato in collaborazione con la rivista Andersen, il progetto è incluso nel piano RiGenerazione scuola del Ministero dell’Istruzione e quest’anno ha invitato i bambini delle scuole primarie a cimentarsi con la compilazione di un vero e proprio vocabolario dell'acciaio, il "riciclario", mettendosi alla prova con neologismi e definizioni, lemmi ed esempi pratici di parole e azioni virtuose per parlare in modo divertente e originale dell'importanza del riciclo degli imballaggi in acciaio. I lavori vincitori sono stati illustrati da Enrico Macchiavello, e le tavole saranno prossimamente pubblicate in un volume.

    “Ambarabà Ricicloclò è un progetto molto importante, che ci aiuta a raccontare a bambini e ragazzi, grazie al prezioso supporto degli insegnanti, l'importanza della corretta raccolta differenziata degli imballaggi in acciaio, come scatolette, bombolette, barattoli, latte, fusti e tappi corona - commenta Roccandrea Iascone, responsabile comunicazione di RICREA -. Per promuovere la cultura del riciclo è infatti fondamentale fare leva su di loro in quanto vero motore del cambiamento. Attraverso questa iniziativa spieghiamo in modo efficace e divertente che l’acciaio è un metallo che si ricicla al 100% e all’infinito, per rinascere sotto nuove forme. Una vera risorsa se viene conferito correttamente nel contenitore per la raccolta dei metalli”.

    Durante la premiazione, gli alunni della III B hanno deciso di devolvere il proprio premio, una gift card per l’acquisto di materiale didattico, ai loro coetanei della Scuola Primaria Pirazzini di Faenza colpita dall’alluvione, giunti al terzo posto. Ringraziandoli per il bel gesto di solidarietà, RICREA ha deciso di raddoppiare il premio, in modo che entrambe le classi possano usufruirne.

    "Un'esperienza non proprio semplice e per questo molto stimolante da un punto di vista didattico, creativa e perciò divertente per bambini e bambine e che, nel nostro caso, si arricchisce di sviluppi e significati più profondi. Sono molto grata a RICREA e Andersen per l'opportunità offerta” ha dichiarato la maestra Marisa Marasca.

    Oltre alla classe di Osimo che si è classificata al secondo posto assoluto, la giuria ha anche assegnato una menzione speciale alla classe IV D della Scuola Primaria Giuseppe Magagnini dell’Istituto Comprensivo di Arcevia di Montecarotto.

    PARTNER

    Web Marketing e Siti Internet Omnigraf - Web Marketing e Siti Internet