Tra spettacolo e solidarietà

La commedia allieta il pomeriggio dei nonnini del Buttari

"J'amici de Candia" portano uno spettacolo teatrale irriverente sul palco della grande casa di riposo di San Sabino

31 Maggio 2024

    OSIMO – Quanto si sono divertiti i nonnini del Buttari con la commedia proposta da “J’amici de Candia”. Iulm teatro è sbarcato nella casa di riposo osimana nei giorni scorsi allietando gli anziani ospiti. Ecco come la racconta Saverio Borgognoni, che è al contempo dipendente della struttura come manutentore e attore della compagnia teatrale che ha proposto lo spettacolo nel salone Pisana.

    «L’idea di rappresentare al Grimani Buttari la nostra commedia -spiega Borgognoni- nasce nel 2022 in maniera fortuita: una nostra ex-attrice per una complicanza post-operatoria, venne ricoverata in una struttura assistenziale adatta alle sue nuove esigenze. La cosa ci colpì molto e immediatamente il pensiero andò più in generale a tutte quelle persone anziane che vivevano in strutture, dove avevano passato anche il terribile periodo del Covid, isolate dal mondo e soprattutto dai propri cari. L’unica cosa che potevamo fare era quella di portare un sorriso, un momento di spensieratezza con il nostro lavoro amatoriale e così abbiamo deciso di palesare all’amministrazione la disponibilità a rappresentare la nostra commedia “Anna e la profeZia”, direttamente dentro la struttura di San Sabino, grazie alla mia intermediazione da attore e al contempo dipendente del Buttari. La proposta è stata subito accolta benevolmente dall’allora Presidente Fabio Cecconi, e confermata con entusiasmo dall’attuale Enrico Angeletti, che vanno quindi ringraziati. D’altronde al nostro gruppo teatrale da sempre piace coniugare il divertimento con l’impegno sociale e pertanto quando si presenta l’occasione, siamo ben lieti di partecipare e promuovere iniziative benefiche a favore di associazioni meritevoli e di indubbia serietà, requisiti questi notoriamente riconosciuti alla Residenza Grimaldi Buttari. Nel 2022 però, una nuova ondata di Covid, richiuse le porte agli esterni e pertanto il progetto fu bloccato. Poi un’ondata di calore fece rinviare l’evento una seconda volta viste le condizioni climatiche rischiose per gli anziani. Ma finalmente ci siamo riusciti a salire sul palco lo scorso 18 maggio. Per tutta la compagnia è stata una bellissima esperienza, emozionante sia per la dolcezza degli ospiti, molto attento e divertito, che per la dedizione e la professionalità dimostrata da tutto il personale preposto alla loro cura».

    Immagine WhatsApp 2024 05 23 ore 15.45.28 3e399ddf

    Immagine WhatsApp 2024 05 23 ore 15.45.37 a88a75c4

    PARTNER

    Web Marketing e Siti Internet Omnigraf - Web Marketing e Siti Internet