Le elezioni comunali di giugno

Antonelli svela le prime carte: ecco le sue due nuove liste

Uscito dal movimento latiniano, l'ex assessore si rilancia con due nuovi movimenti politici comunque civici: Osimo al Centro e Rinasci Osimo

29 Febbraio 2024

di Giacomo Quattrini

Giacomo Quattrini

    OSIMO – Sandro Antonelli, uscito dalle Liste civiche di cui aveva, a questo punto invano, vinto le primarie dell’aprile 2023, ha annunciato i simboli di due nuove formazioni politiche che lo sosterranno alle prossime elezioni comunali di Osimo come candidato a sindaco. Una delle coordinatrici, Giulia Dionisi, anche lei uscita dal movimento latiniano, spiega: «Si tratta di liste civiche in cui ciascuno può ritrovarsi senza rinnegare la propria identità politica o culturale. Liste Civiche che non mettono a priori censure alle forze politiche che condividono il programma amministrativo della nostra città, poiché ne riconoscono l’importante ruolo nella società. Liste in cui donne e uomini di buona volontà possono essere ascoltati e coinvolti, in un’azione amministrativa volta a privilegiare Osimo e i suoi cittadini».

    Una delle due liste che si affacciano alla comunità osimana è Osimo al Centro, anche dello schieramento politico, con un colore blu e un tricolore in alto, che punta evidentemente a intercettare l’elettorato più moderato versante centrodestra, sullo sfondo le cinque torri con un stile classico e lineare più consono a colpire un elettore di media età. L’altra lista si chiama invece Rinasci Osimo ed è molto identitaria, con i colori giallorossi della città, le sue cinque torri, un alloro e la Fenice sullo sfondo a dare il senso della rinascita, con un stile più artistico e d’impatto che punta forse ad un elettorato nuovo e più giovane. Nelle due liste faranno parte volti già noti come l'ex assessore Damiano Pirani e la neo eletta presidente del Consiglio di quartiere di Campocavallo San Sabino Angela Olsaretti, oltre ovviamente a Giulia Dionisi e Francesco Sallustio, che con lei era coordinatore delle civiche latiniane prima dello strappon consumato qualche settimana fa.

    Dionisi spiega poi cosa puntano a rappresentare le due liste:
    OSIMO al CENTRO: il nome che è stato scelto per questa lista stà ad indicare che è giunto il momento di riportare la nostra città e i suoi cittadini veramente al centro dell’azione amministrativa, abbassando i toni dello scontro politico e ragionando per il bene comune e non con la logica dell’appartenenza politica come è stato in questi ultimi anni.

    RINASCI OSIMO: una lista che intende farsi portavoce delle finora inascoltate istanze di rinnovamento espresse dalla cittadinanza osimana, con un’attenzione rivolta particolarmente alle nuove generazioni con le proprie necessità e problematiche, poco accolte, nel solco di affidabilità e coerenza. Il pensiero è poter rivolgere anche l’attenzione verso i giovani e giovanissimi, presente e futuro di questa società attraverso la guida di una politica più stabile e più affidabile.

    PARTNER

    Web Marketing e Siti Internet Omnigraf - Web Marketing e Siti Internet