Il voto in Riviera del Conero

Numana conferisce a Tombolini il terzo mandato da sindaco

Il coordinatore provinciale di Forza Italia e consigliere del ministro Tajani vince con il 68% contro Laura Graciotti

10 Giugno 2024

di Giacomo Quattrini

Giacomo Quattrini

  • Tombolini con il ministro degli Esteri Tajani, di cui è consigliere per la valorizzazione del turismo nei territori

    Tombolini con il ministro degli Esteri Tajani, di cui è consigliere per la valorizzazione del turismo nei territori

    NUMANA – Gianluigi Tombolini sarà ancora il sindaco di Numana. Il coordinatore provinciale di Forza Italia, che si è presentato con la lista “Con i Numanesi - Il futuro è oggi”, ha vinto in scioltezza contro Laura Graciotti, consigliera comunale di opposizione scesa in campo con Numana Più. Tombolini ha ottenuto il 68,37% di voti (cioè 1468), mentre Graciotti si è fermata al 31,63% (che significa 679 voti). In consiglio comunale la lista di Tombolini avrà quindi 8 seggi, quella di Graciotti 4. Netta la vittoria di Tombolini, che però rispetto al 2019 ha perso 90 voti (vinse col 71,21% contro Alessandro Selva). A pesare in questo anche il calo di affluenza. Nell’ultimo weekend di maggio del 2019 fu del 62,16%, questa volta si è fermata al 57,54%.

    Tombolini, intercettato in piazza del Santuario, ha commentato a caldo: «Dedico la vittoria a mio padre, grazie alla mia squadra e ai miei cittadini che non hanno mai smesso di supportarmi, sono molto contento di questa vittoria schiacciante, mi carica di un peso maggiore, anche per questo non deluderò i miei cittadini».

    PARTNER

    Web Marketing e Siti Internet Omnigraf - Web Marketing e Siti Internet