Osimo al voto

Centrodestra diviso, Santoni e Alessandrini restano con Antonelli

Cade nel vuoto l'appello di Ciccioli (Fdi). Si scatena la polemica, ma c'è chi prova a lanciare un approccio già per il ballottaggio

30 Marzo 2024

di Giacomo Quattrini

Giacomo Quattrini

  • Da sinistra, Monica Santoni (FI), Michela Staffolani (Fdi), Alberto Alessandrini (Lega)

    Da sinistra, Monica Santoni (FI), Michela Staffolani (Fdi), Alberto Alessandrini (Lega)

    OSIMO – Centrodestra diviso alle elezioni osimane dell’8-9 giugno. All’appello del coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia Carlo Ciccioli, che avevamo riportato qui, hanno risposto i referenti locali di Forza Italia, Monica Santoni, Lega, Alberto Alessandrini. «Noi coerenti con le decisioni prese a suo tempo a sostegno di Sandro Antonelli, chi ha cambiato idea è stato Fdi, che è venuto meno alla parola ed ha virato su Francesco Pirani», questo in sintesi il contenuto di entrambi.

    Monica Santoni: «Leggiamo l'ennesimo appello all'unione per le comunali osimane di Fratelli d'Italia. A questo punto non rimane che ricordare al coordinatore locale Michela Staffolani e a quello provinciale Carlo Ciccioli che se in Osimo le liste civiche e il centro destra si presenteranno spaccati è solo per il loro impegno venuto meno nel sostenere sin dalle prime ore Antonelli. Che senso ha dunque fare appelli da parte di chi ha determinato la spaccatura disonorando un impegno preso? Forza Italia, come la Lega, onorerà l'accordo fatto sostenendo Antonelli. Piuttosto nello spirito di leale competizioni faccio notare a Fratelli d'Italia che nella locandina del 3 aprile per l'inaugurazione della sede vi è scritto che saranno presenti Staffolani, Ciccioli e Acquaroli (per la prima volta ad Osimo)... praticamente si sono dimenticati di invitare il loro candidato sindaco Pirani... Fdi ha voluto la spaccatura, ormai si avanti, ognuno con la propria campagna elettorale, poi ci rivediamo semmai al ballottaggio. Ora fare gli appelli all’unità proprio da loro è ridicolo».

    Alberto Alessandrini: «Sia Lega che Fi ad Osimo avevano fatto quello che aveva chiesto proprio Ciccioli, uscere con un appoggio serio e convinto su Antonelli, la sua figura è la più indicata per uno schieramento non solo di centrodestra ma più largo possibile. Ora è lecito che Fratelli d’Italia cambi idea ma al tempo stesso deve esserci riconosciuta la possibilità di mantenere la parola data e rispettare gli impegni presi».

    La replica di Michela Staffolani segretaria di Fdi a Osimo: «Abbiamo lavorato sempre per una coalizione ampia e un centrodestra unito, continuiamo a sperare in questo, ma se non fosse possibile siamo sicuri che in una fase di ballottaggio ci sarebbe supporto convinto per dare una alternativa alla città, perché l’avversario è il Pd, non altri».

    PARTNER

    Web Marketing e Siti Internet Omnigraf - Web Marketing e Siti Internet