politica osimana

Elezioni comunali: Forza Italia e Lega rispondono all'invito di Antonelli

Il centrodestra osimano pronto ad abbracciare la candidatura a sindaco dell’ex Liste Civiche, dopo la sua uscita dal movimento

18 Febbraio 2024

    OSIMO – Forza Italia e Lega si avvicinano a Sandro Antonelli dopo la sua rottura con le Liste Civiche. Il vincitore delle primarie aveva lasciato il movimento pochi giorni fa, dopo ben 25 anni di permanenza, annunciando di voler intraprendere un percorso personale, aperto ad altre forze politiche alternative all’attuale maggioranza di centrosinistra.
    «Sandro Antonelli, oltre ad essere un professionista stimato e con un importante esperienza amministrativa, può davvero rappresentare quel cambiamento che in molti aspettano – si legge in una nota della Lega, firmata dal coordinatore comunale Filippo Marsili e dal consigliere comunale Alberto Maria Alessandrini Passarini –. Non possiamo che vedere con favore la sua proposta di costruire un alleanza ampia fatta di forze civiche e movimenti politici così come chiesto negli ultimi mesi da tantissimi cittadini Osimani. È sempre più necessario riuscire a dimostrare che è ancora possibile fare una politica basata sulle idee e sul confronto e non sugli attacchi personali ed il rancore. Per questo, partendo da tali presupposti, la scelta più logica, ovvia e naturale per tutte le forze alternative al PD non potrà che essere quella prospettata da Antonelli nelle sue ultime dichiarazioni. Confidiamo quanto prima di poter iniziare un confronto proficuo insieme».
    Sulla stessa lunghezza d’onda anche Forza Italia, che con il suo commissario Monica Santoni apprezza l’invito al confronto lanciato da Antonelli. «La speranza – scrive la Santoni – è quella di riuscire a creare un fronte alternativo all' attuale amministrazione di sinistra. Il nostro partito ha sempre guardato con interesse il civismo quale espressione delle reali necessità delle comunità locali. Auspico quanto prima di poter avere un incontro per valutare se ci sono le condizioni per iniziare a lavorare insieme per il bene della nostra città».
    Nel frattempo Dino Latini precisa che “Sandro Antonelli ha lasciato le Liste Civiche, in cui era candidato a sindaco” e annuncia l’insediamento del nuovo coordinamento per le elezioni comunali, in cui “rimangono in carica Monica Bordoni e Gilberta Giacchetti”. Resta da capire chi sarà ora il candidato a sindaco dei Civici (in pole position c’è lo stesso Latini) e se correranno da soli o in alleanza con altre liste.

    PARTNER

    Web Marketing e Siti Internet Omnigraf - Web Marketing e Siti Internet