calcio, eccellenza

Amarezza Castelfidardo: contro il Chiesanuova arriva la prima sconfitta

I biancoverdi fermati dalla traversa perdono 1-0 dopo una partita ben giocata

16 Ottobre 2023

    I biancoverdi fermati dalla traversa perdono 1-0 dopo una partita ben giocata
    Il Castelfidardo incappa in una sconfitta “bugiarda” contro il Chiesanuova. I fidardensi tornano dal fortino rivale del “Villa San Filippo” sotto di una rete, facendo segnare la prima sconfitta stagionale dopo l’imbattibilità durata cinque giornate. Prestazione sottotono e prevalentemente difensiva per i padroni di casa, che però riescono a passare in vantaggio con un goal di Pasqui al 21’ nonostante il coraggio e l’inventiva di un Castelfidardo che ha sempre tenuto ben salde le redini della partita.
    Il primo squillo di tromba al 18’ è del Castelfidardo. Nanapere corre sulla destra e trova la complicità con Enrico Nacciarriti che conclude all’esterno della rete. C’è invece una disattenzione difensiva dei fidardensi dietro la rete del Chiesanuova, segnata da Pasqui al 21’ con un tiro dalla distanza. Ancora Castelfidardo al 35’ su palla ferma. Fabbri calcia una punizione dritta in porta ma trova nel mezzo la traversa. La palla rimbalza ma resta in gioco. La ribatte Piazze che però si scontra con un difensore e l’azione muore. Gli ospiti non si disperano e ci riprovano al 41’: sempre Enrico Nacciarriti trova l’intesa con Braconi che dribbla il portiere ma nella conclusione sbaglia la mira e finisce fuori dallo specchio della porta. Passano dieci minuti dalla ripresa ed i fidardensi giocano un’altra palla buona il colpo di testa di Miotto che finisce però sulla traversa. Ancora dieci minuti ed al 65’ Enrico Nacciarriti riceve un cross dalla destra e tira dal limite dell’area. La conclusione è ben calibrata ma non trova lo specchio di porta. Ultimo squillo al 70’ con Fabbri che si invola e tira al centro della porta ma Fatone trattiene e para la conclusione. Triplice fischio e finisce con un immeritato zero a uno la sfida del Castelfidardo contro il Chiesanuova.
    «C’è molta amarezza. Abbiamo concesso un solo tiro in porta e purtroppo gli avversari sono andati a segno» è il commento a margine dell’incontro di mister Marco Giuliodori, il tecnico del Castelfidardo. «Commentare una sconfitta dopo una partita del genere è seccante» continua. «Ma ora dobbiamo ripartire dalla prestazione, consapevoli che dobbiamo migliorare su qualcosa» chiosa Giuliodori.

    CHIESANUOVA-CASTELFIDARDO 1-0 (1-0 pt)

    CHIESANUOVA: Fatone, Corvaro, Iommi, Badiali, Canavessio, Monteneri, Pasqui A. (78' Dutto), Crescenzi (62' Bonifazi), Sbarbati, Mongiello (85' Trabelsi), Morettini (72' Rapaccini) A disposizione: Carnevali, Pasqui L., Farroni, Molinari, Bianchi All. Mobili
    CASTELFIDARDO: Elisei, Fossi (60' Pedini), Fabbri, Nacciarriti L. (52' Cannoni), Imbriola, Rotondo, Piazze (78' Kurti), Miotto, Nanapere, Nacciarriti E. (85' Camara), Braconi A disposizione: Schirripa, Coppi, Morganti, Fabiani, Catalani All. Giuliodori
    Arbitro: Ferroni di Fermo
    Reti: 21' Pasqui
    Note: Ammoniti: Imbriola, Monteneri, Crescenzi

    PARTNER

    Web Marketing e Siti Internet Omnigraf - Web Marketing e Siti Internet