Calcio, Eccellenza

Osimana - Montefano rinviata a mercoledì prossimo

Si giocherà alle 15 ma non si sa ancora dove. Non è da escludere che alla fine la Questura di Macerata dia il via libera per Cingoli trattandosi di un giorno feriale e senza altri eventi da presidiare come la domenica

02 Marzo 2024

di Giacomo Quattrini

Giacomo Quattrini

  • L'assemblea tra società, squadra, tifosi e sindaco di venerdì sera a San Paterniano nella quale si è deciso di restare uniti, placare gli animi, sostenere i giocatori ma senza seguire le gare a porte chiuse

    L'assemblea tra società, squadra, tifosi e sindaco di venerdì sera a San Paterniano nella quale si è deciso di restare uniti, placare gli animi, sostenere i giocatori ma senza seguire le gare a porte chiuse

    OSIMO – La gara Osimana – Montefano di domani è stata rinviata a mercoledì prossimo per motivi di ordine pubblico. Come ha fatto sapere nel pomeriggio la Figc Marche. Troppo poco il tempo per individuare un’altra sede che potesse convincere le autorità di pubblica sicurezza. Nel comunicato della Federazione non si dice però dove si giocherà mercoledì ma solo che il match inizierà in orario ufficiale, alle 15 quindi. Non è escluso che la Questura di Macerata possa alla fine cedere e far giocare l’Osimana a Cingoli, visto che di mercoledì non avrà altri eventi e manifestazioni sportive da gestire come sarebbe successo domani. Avrebbe più uomini per garantire l’ordine pubblico allo Spivach di Cingoli, dove il match sarebbe oltretutto a porte chiuse e senza tifosi osimani al seguito, come promesso dagli ultras nell’assemblea di ieri sera. Lunedì la società avrà una riunione con il commissariato di polizia per dirimere la questione e trovare uno stadio. Se non sarà Cingoli, potrebbe essere Senigallia o nel Pesarese.

    Ti potrebbero interessare anche:

    No items found.

    PARTNER

    Web Marketing e Siti Internet Omnigraf - Web Marketing e Siti Internet